PERLE E COLTELLI

PERLE E COLTELLI

Pirateria di lusso

“Qui è l’irrequieta nostra vita, che divisa è sempre
fra gli affanni e l’ozio, sempre gioiosa al mutar della sorte”
L’idea è corsara e piratesca. È la volontà di azzerare ogni limite o confine.
Perle e Coltelli, dalle forme opposte, incarnano il femminile e il maschile che si fondono rappresentati in oggetti che in sé ne racchiudono il senso.
La collezione è un omaggio alla poetica del pirata, figura ambigua e anarchica, che sfida l’ordine costituito per affermare una legge naturale e giusta, una legge e un ordine legato al “fremito che coglie chi solca queste vie senz’orma”, come ci ricorda il Corsaro di Byron pensando all’oceano.
Oceano e Terra, Vita e Morte, Maschile e Femminile. Opposti e complementari. Perle e Coltelli.
Il pirata ci ricorda che la terra non ci appartiene seppure su di essa lasciamo un’orma.

Coltello trama FICODÌ e Perla