FICODÌ

FICODÌ

“Tenace monumento dei deserti”: è con questa metafora che viene descritto il carattere del ficodindia, pianta spinosa che sopravvive nel deserto. Allo stesso modo, a questa pianta viene associata una sicilianità caparbia e coriacea. Ed è questa la storia che vogliamo raccontare con i gioielli che contengono la trama, il cuore, la parte più interna della pala del ficodindia. La storia di una Sicilia che appare dura e arida, ma stupisce perché resiste e domina la sua storia. E la trama diventa metafora di se stessa quando ne leggiamo la rete al suo interno,  che accoglie, esattamente come questa terra, che da sempre ha accolto e accoglie lo straniero. La rete, inoltre, come un reticolo da pesca è, in diverse culture del passato, simbolo di abbondanza e prosperità, collegata alla cosmologia dell’acqua e alla nascita della vita umana, animale e vegetale.

Anello fascia FICODÌ buratto

Bracciale FICODÌ

Gemelli FICODÌ triangolo lava